Capsule ricaricabili e caricabili per caffè, guida completa all’acquisto

Capsule ricaricabili e caricabili per caffè, guida completa all’acquisto. Utilizzare i sistemi brevettati a capsule per preparare il caffè espresso a casa è davvero una grande comodità. Non dobbiamo però dimenticare che certe comodità si pagano, cosa anche giusta considerando la velocità e la facilità d’uso delle macchine per caffè espresso a capsule che utilizziamo per preparare l’espresso. Dobbiamo però tenere a mente che ogni caffè preparato con capsula ha un costo di media maggiore di quello preparato con caffè macinato o con cialde, oltre all’impatto eco sostenibile delle capsule le quali sono difficili da smaltire.

Fortunatamente ci vengono incontro alcune aziende che negli anni hanno sviluppato delle soluzioni innovative per evitare di spendere troppo e di inquinare, oggi scopriremo quali sono le migliori capsule ricaricabili e caricabili disponibili sul mercato per i sistemi Nespresso, Lavazza, Dolce Gusto, Bialetti e altre ancora.

Alcune delle capsule ricaricabili o caricabili presenti sul mercato

 

 

L’utilizzo di capsule ricaricabili potrebbe risultare non facile, l’importante però è che vengano seguite per bene le istruzioni presenti nelle confezioni dei prodotti. Bisogna correttamente inserire la quantità giusta di polvere di caffè all’interno delle capsule ricaricabili altrimenti si corre il rischio di preparare qualcosa di molto diverso dal caffè espresso. Nel caso delle capsule caricabili fate molta attenzione a come posizionate l’adesivo di chiusura altrimenti è molto facile che vi siano delle fuori uscite di polvere.

Alcuni sistemi come Illy Iperespresso non sono stati ancora replicati, almeno qui in Italia, quindi capsule ricaricabili compatibili con tale sistema ancora non è possibile trovarle in commercio, però sono disponibili online alcune guide  e video che spiegano come sia semplice ricaricare queste capsule con estrema facilità.

Inserisci risposta